NESSUNA RISPOSTA DAL MISTERO DEL LAVORO

Dal tentativo di conciliazione, che si è svolto oggi al Ministero del Lavoro, non si è avuta alcuna risposta  positiva alle questioni poste  unitariamente dal Sindacato della Scuola. Se anche l'incontro con il Ministro, previsto per lunedi prossimo venturo, non dovesse dare luogo ad impegni precisi e riscontrabili, saranno avviate iniziative di lotta articolate prima nella astensione dalle attività non obbligatorie e poi nello sciopero generale di tutti i lavoratori del comparto istruzione e ricerca da svolgersi nella intera giornata del 17 maggio 2019.

In allegato il comunicato unitario 

Ufficio Scolastico Regionale