MOBILITA' 2018/19

Firmato in via definitiva il Contratto Nazionale integrativo relativo alla mobilità per l'anno scolastico 2018/19.

Confermando integralmente quello sottoscritto nel 2017 non è previsto alcn blocco triennale, per cui anche coloro che hanno ottenuto per l'anno in corso per trasferimento volontario  una sede scolastica potranno presentare domanda di mobilità per una nuova scuola, nel limite di 5 istituzioni, oltre che  per uno o più ambiti  ( con il limite di complessive 15 preferenze).

Le domande potranno essere presentate: dal 3 al 26 aprile dal personale docente;

                                                                   dal 3 al 28 maggio dal personale educativo;

                                                                   dal 23 aprile al 14 maggio dal personale ATA 

Ufficio Scolastico Regionale